LA SCOMPARSA DI UN AMICO

Lutto nel mondo tessile per la scomparsa, il 22marzo, di Roberto Gualtieri, sessantotto anni, chimico tintore, nonché cofondatore e socio del Gruppo Colle. Il decesso ha colto di sorpresa e lasciato sgomenti familiari, dipendenti del Gruppo e colleghi dell’Associazione.
Roberto aveva fondato, assieme ai soci Riccardo Matteini e Luca Rindi, il Gruppo Colle srl, azienda ora di oltre 170 dipendenti, una valida realtà tintoriale ben conosciuta anche in tutti gli altri distretti tessili d’Italia. Nell’ambito della società era il presidente del consiglio di amministrazione.

Perito chimico diplomato al Buzzi, si occupava della parte tecnica dell’azienda e in particolare dei reparti produttivi nella sede di Usella a Cantagallo (PO).

Molto legato alla famiglia, era pure sostenitore di tanti eventi di carattere culturale e sociale promossi localmente. Da tempo era anche membro attivo della Sezione di Prato dell’AICTC, di cui ha contribuito alla crescita, e da un anno circa componente del Comitato tecnico scientifico nazionale della stessa Associazione. Frequenti contatti e interventi personali a sostegno di iniziative dell’AICTC avevano confermato le sue doti di persona capace, saggia e fidata.

Alla moglie Lucilla Montagni e ai figli Gaia e Matteo le sentite espressioni di cordoglio da parte di tutto il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana di Chimica Tessile e Coloristica.

Foto – Courtesy by La Spola

error: Contenuto protetto